HOMEELETTRONICACOMPONENTIIMPIANTIELETTROTECNICA

DISGIUNTORE DI RETE

disgiuntoreLa presenza di tensione nei cavi dell'impianto elettrico, implica la presenza di un campo elettrico pių o meno intenso in varie zone dell'appartamento. Se poi sono in funzione delle apparecchiature elettriche e, quindi, se vi č anche circolazione di corrente, abbiamo anche un campo magnetico.
Gli effetti del campo elettromagnetico sull'uomo non sono perfettamente noti (???), ma sembra che ci sia qualche problema. Pensiamo, ad esempio, ai cavi elettrici che durante il sonno sono a poca distanza dalla nostra testa per alimentare le prese ai lati del letto.
Per questo motivo esistono i disgiuntori di rete (o bioswitch) che, montati nel quadro elettrico o in un punto a monte della zona da disattivare, provvedono a scollegare automaticamente l'alimentazione a 230 Volt, quando tutte le apparecchiature elettriche vengono spente.
I circuiti dell'impianto elettrico devono essere predisposti per poter suddividere, ad esempio, la zona giorno dalla zona notte. Infatti il frigorifero, la caldaia o il condizionatore, funzionano anche di notte.
Il disgiuntore provvede a ripristinare l'alimentazione, non appena questa viene nuovamente richiesta.

sicurezza elettrica ing. Vito Barone


HOMEELETTRONICACOMPONENTIIMPIANTIELETTROTECNICA