HOMEELETTRONICACOMPONENTIIMPIANTIELETTROTECNICA

I TRANSISTOR

rubinettoI transistor sono componenti a tre terminali. Da uno di questi è possibile regolare il passaggio di corrente tra gli altri due. Facendo ricorso, come in altri casi, a un esempio idraulico, possiamo considerarli dei rubinetti.
Come il rubinetto ha bisogno della pressione dell'acqua per svolgere il suo compito, così il transistor deve essere polarizzato, cioè correttamente alimentato. Il transistor può funzionare come:
- amplificatore: piccole variazioni del segnale di comando su un terminale, generano grosse variazioni nel passaggio di corrente tra gli altri due;
- interruttore elettronico: il segnale di comando ha solo due livelli in modo da ottenere o il massimo passaggio di corrente (interruttore chiuso - stato di saturazione) o assenza di corrente (interruttore aperto - stato di interdizione).
Il segnale di comando in alcuni transistor (BJT) è una corrente, in altri (FET) è una tensione.
Poichè le funzioni del transistor richiedono la presenza di quattro terminali (quadripolo), due di ingresso e due di uscita, uno dei tre sarà comune sia all'ingresso che all'uscita.

terminale comune

Nell'esempio generico in figura, il terminale (3) è comune tanto all'ingresso (1 - 3) che all'uscita (2 - 3), permettendo di ottenere un quadripolo.


PUNTO DI LAVORO A RIPOSO
SINUSOIDESi potrebbe pensare che un transistor solo polarizzato, ma senza segnale di comando, si debba trovare nella condizione di un rubinetto chiuso, cioè senza passaggio di corrente. Non è così. Con la sola polarizzazione si ha la condizione rappresentata dal punto di lavoro a riposo.
Pensiamo, ad esempio, a un tipico segnale utilizzato in elettronica, il segnale sinusoidale. E' caratterizzato da una semionda positiva e da un'altra negativa. Se lo utilizziamo come segnale di comando di un transistor, questo deve potersi sia aprire che chiudere rispetto alla posizione di riposo. Ne deduciamo che la generica posizione di riposo per un transistor è quella al 50%, in quanto deve poter sia aumentare che ridurre la conduzione della stessa quantità.

punto_di_lavoro_a_riposo


sicurezza elettrica ing. Vito Barone


HOMEELETTRONICACOMPONENTIIMPIANTIELETTROTECNICA